Diventa Kredibile! Scopri come è facile ottenere il check up finanziario. + info

News

Centrale Rischi della Banca d'Italia: un mezzo per migliorare il merito creditizio
13 ottobre2015

Recentemente, anche il portale di riferimento per le Piccole e Medie Imprese (www.pmi.it) si è occupato della valutazione della Centrale dei Rischi della Banca d’Italia come strumento per migliorare il merito creditizio della propria azienda.

La Centrale dei Rischi è uno strumento informativo attraverso il quale è possibile capire come un’azienda ha gestito nel tempo la propria posizione debitoria ed è quindi una sorta di “patente a punti” che permette agli Istituti di Credito di valutare se l’azienda è meritevole o meno di ulteriori finanziamenti.

Fino a qualche anno fa, la valutazione della Centrale dei Rischi era per lo più di carattere qualitativo, ma con l’entrata in vigore degli accordi di Basilea, si è posta maggiore enfasi sugli aspetti quantitativi conferendo sempre più peso alla Centrale in sede di valutazione del merito creditizio. Tutto questo a maggiore tutela del sistema bancario e dei soggetti richiedenti.

Ogni Istituto di credito, tuttavia, ha accesso esclusivamente alle informazioni di carattere generale riguardo ai propri clienti, come l’ammontare complessivo dell’esposizione finanziaria o la presenza di sconfinamenti o sofferenze verso il sistema creditizio, ma non è in grado di analizzare i singoli rapporti che i propri clienti hanno in essere con altre banche o intermediari.

Solo la Banca d’Italia e il Cliente stesso hanno la possibilità di accedere a queste informazioni di dettaglio ed è importante, prosegue il sito www.pmi.it , che l’azienda sia ben consapevole della propria posizione per migliorare le proprie performance finanziarie.

Leggi l’articolo completo



Elenco news
Archivio
2015